Termosmart® nasce per rispondere alle moderne esigenze del settore: risparmio energetico, aumento del benessere, contabilizzazione dei consumi. Per dare una risposta a queste esigenze occorre un sistema integrato; a differenza dei sistemi tradizionali, che assemblano diversi componenti più o meno "compatibili", Termosmart integra tutte le funzioni. In questo modo si riducono i costi e le prestazioni aumentano, grazie alla sinergia dei diversi dispositivi, già progettati per integrarsi in un unico impianto.

Termosmart "C2" - Condomini + contabilizzazione

Un prodotto pensato esplicitamente per i condomini, anche a distribuzione verticale, per dare a ogni utenza il controllo sul riscaldamento e, eventualmente, contabilizzare i consumi: sia del riscaldamento che, opzionalmente, di acqua calda e fredda.


Termosmart / "C2" permette di suddividere un condominio in utenze, e dare a ogni utenza il controllo del riscaldamento del proprio appartamento e la lettura dei propri consumi. Ogni utente dispone così di un cronotermostato per il proprio appartamento, e può visualizzare i propri consumi - sia istantanei che su base mensile, per gli ultimi tre anni.

Con Termosmart / C2 si pone fine all'eterna questione degli orari di accensione del riscaldamento - ogni utenza scalda secondo le sue esigenze, e la tariffazione relativa si basa sui reali consumi effettuati.
condominio versione 2
Fino a oggi, l'unico modo per ottenere questi vantaggi era usare valvole termostatiche e ripartitori di calore. Ma Termosmart ha molti vantaggi (approfondisci... →).

Rispetto alla soluzione delle valvole termostatiche, è anche possibile risparmiare maggiormente e aumentare il comfort (approfondisci... →).

terminale
Ogni utenza viene fornita di un Terminale grafico: serve per interagire con l'impianto, impostare orari e temperature, eseguire funzioni speciali e fornire informazioni. E' possibile, per unità abitative grandi, installare per comodità più di un terminale.

 
L'utilizzo è facile grazie alle capacità grafiche, le spie ben visibili, i pulsanti con dimensioni corrette, l'interfaccia chiara e completamente in italiano.

Ogni unità abitativa può essere gestita nel suo insieme, oppure può essere divisa in due o più zone, per esempio zona giorno e zona notte, o anche divisa per ogni singolo corpo scaldante.

Il Terminale grafico può essere pensato come un cronotermostato, ma ben diverso →.

Oltre alle funzioni di cronotermostato avanzato, il Terminale grafico permette la lettura agevole dei consumi, mensili o istantanei:

consumi2011 consumiista
Consumi mostrati mese per mese, per gli ultimi tre anni, in KWh e metri cubi (acqua). Consumi istantanei: riscaldamento in KWh, mandata del riscaldamento e consumi d'acqua in litri al minuto.




Nella Centrale termica (locale caldaia) si posiziona la Centrale Termosmart, che controlla il bruciatore e le pompe, oltre ad accentrare tutte le funzioni di orologio, modello matematico, raccolta dati e coordinazione dell'impianto.

La Centrale può pilotare direttamente fino a 9 dispositivi con comandi a relé, e diversi altri usando il bus RS-485, uno standard di comunicazione pensato per connettere dispositivi anche a grandi distanze con affidabilità e velocità.
volantino - centrale icona

La contabilizzazione

A differenza di altri sistemi, la contabilizzazione eseguita con Termosmart risulta estremamente affidabile.

Il sistema Termosmart è integrato; questo significa che:

  1. I guasti vengono rilevati automaticamente (a differenza di quanto accade con i ripartitori di calore)
  2. Gestione dei corpi scaldanti e rilevamento delle temperature sono eseguite dallo stesso sistema, senza possibilità di manomissione.

I dati di contabilizzazione vengono memorizzati in modo ridondante - cioé duplicate su più dispositivi. Anche nel caso di guasto di un dispositivo, i dati non sono persi perché sono presenti anche su almeno un dispositivo diverso.

Termosmart non usa pile ne' onde radio. La corretta tariffazione dei consumi non dovrebbe basarsi su dispositivi così inaffidabili come pile e onde radio, che sono inoltre inquinanti e dannosi alla salute. Un impianto Termosmart è un vero impianto - dura per sempre senza obblighi di sostituzioni periodiche di parti, e senza risentire dei disturbi radio nella frequenza di 868 Mhz.

Termosmart non richiede interventi di personale specializzato per la lettura dei consumi - ogni utente può leggere i propri, e nel locale caldaia un Terminale grafico permette di leggere i consumi di tutti gli utenti. C'è anche la possibilità di scaricare i dati dentro un personal computer, o con un collegamento telematico.

Cliccare qui per vedere una galleria fotografica