Home Termosmart / C2

Il seguente esempio mostra una situazione abbastanza tipica, e come sia possibile il risparmio con Termosmart senza rinunciare al comfort.

risparmio 2 Con un impianto normale e timer giornaliero, per una famiglia che durante il giorno normalmente è fuori casa, il costo annuale per il riscaldamento ammonta a 1800 euro.

Con una veloce analisi si determina che la spesa è così suddivisa:

Ambiente % del totale Spesa in euro
Soggiorno 22% 396
Cucina 24% 432
Camera da letto 21% 378
Camera da letto 15% 270
Bagno 18% 324

Il riscaldamento viene acceso alle ore 6:30, alla temperatura di 20°. La famiglia alle ore 8:30 va al lavoro, e quindi la temperatura si abbassa a 14° fino alle ore 17:30. Alle ore 18 la famiglia ritorna, quindi alle 17:30 la temperatura passa a 20° fino alle ore 22, poi scende ancora a 16° fino alle 6:30 del giorno successivo.

Però...

1: Al ritorno dal lavoro, certi giorni, la casa è un po' fredda.
2: A volte si va a dormire dopo le 22, e fa un po' freddo.
3: Sabato e domenica occorre ritoccare la programmazione altrimenti fa freddo, e questo succede anche nei giorni festivi.
4: A volte il lunedì ci si dimentica di riprogrammare il timer, e la casa viene scaldata tutto il giorno per niente.
5: Quando si va via per alcuni giorni si abbassa il riscaldamento, ma non troppo perché altrimenti al ritorno ci vuole mezza giornata per scaldarla di nuovo.

Con Termosmart, un determinato orario non indica il momento di accensione del riscaldamento, ma la temperatura desiderata in quell'ora.

Termosmart anticipa automaticamente per raggiungere la temperatura desiderata - senza sprechi. Questo significa che, durante le assenze, la temperatura può essere portata a valori anche molto più bassi, ottenendo così un notevole risparmio, senza rinunciare al caldo.

Inoltre, Termosmart separa la casa in ambienti diversi - abbassare la temperatura negli ambienti poco usati è un'altra fonte di risparmio.

La famiglia di cui sopra, con Termosmart, potrebbe fare quanto segue:

risparmio
Impostare la temperatura di 20° per le ore 7 invece che per le 6:30. Termosmart si regola automaticamente, accendendosi prima. Sempre in questa fase, impostare 16° in soggiorno invece di 20. Il risparmio per questo accorgimento è di:
  - soggiorno: 4 gradi per due ore ogni giorno lavorativo: 33 euro.

Per la fase di rientro, impostare 20° per le 17:30 (e non le 17). La casa sarà scaldata a 20° con il giusto anticipo. Al ritorno dal lavoro la casa non sarà mai fredda, con un risparmio di 22 euro.
Durante la cena la cucina si scalderà da sola, perché si useranno i fornelli; nel frattempo le camere da letto non avranno bisogno di essere scaldate molto perché saranno usate poco. Il risparmio è di:
  - cucina: 5 gradi per due ore tutti i giorni: 23 euro.
  - camere: 3 gradi per due ore tutti i giorni: 42 euro.

Dalle ore 20 alle 22 la famiglia sta praticamente sempre in soggiorno e in cucina, quindi di nuovo le camere possono avere una temperatura un poco più bassa:
 - camere: 3 gradi per due ore tutti i giorni: 42 euro.

Quando la famiglia andrà via per qualche giorno, potrà abbassare molto il riscaldamento - Termosmart si accenderà per tempo prima del ritorno. Questo consentirà di risparmiare 90 euro, usando la funzione "Assenza prolungata".

Grazie al timer settimanale e alla funzione "Giorno festivo", sabato domenica e festivi Termosmart fornirà le temperature desiderate, e la famiglia non dimenticherà più di riprogrammare termostato. Questo accadeva in media 10 volte all'anno, e il risparmio sarà di circa 90 euro.

spesa famiglia

In definitiva, risparmiando 342 euro l'anno, la famiglia sarà più al caldo e avrà meno preoccupazioni. Termosmart migliora il comfort, e i soldi spesi tornano indietro in pochi anni (per esempio 3, secondo i prezzi attuali del carburante, che però sono destinati ad aumentare).

"Avere un unico termostato per tutta la casa è come avere un solo interruttore della luce per tutte le stanze"

Che cosa è più importante in un impianto di riscaldamento?
 
 9 visitatori online


Visitare anche


Logo solotecnologia.it
Tot. visite contenuti : 196080